Dentifricio alla menta con stevia Arkalia Bio

Dentifricio alla menta con stevia Arkalia Bio retro

All’interno del mondo della cosmesi sono presenti categorie che si tende ad approfondire meno, come ad esempio quella dell’igiene orale ed oggi colgo appunto l’occasione per parlarti del dentifricio alla menta con stevia Arkalia Bio, una linea bio piuttosto recente che si può trovare nei supermercati della catena Pam Panorama (link alla linea di trattamenti di bellezza qui, click!)…

Dentifricio alla menta con stevia Arkalia Bio fronte

Caratteristiche del dentifricio alla menta con stevia Arkalia Bio:

Il prodotto è contenuto all’interno di un tubetto plastico dotato di tappo con chiusura a vite, overpack in cartone Fsc ed, al momento dell’acquisto, sul foro di uscita è presente anche una linguetta metallica, dettaglio che garantisce l’integrità dell’articolo agli acquirenti…
L’etichetta è stampata direttamente sul tubetto ed indica: nome del cosmetico, azienda, descrizione, formulazione, certificazione, modo d’uso, quantità contenuta, paese di creazione e scadenza…
L’inci di questo dentifricio è verde ed è caratterizzato dalla presenza di silicio, xilitolo, sale marino, estratto di achillea, echinacea, arnica, resina di mirra, stevia, gomma xantana, glicerina, olio di menta, mentolo, olio essenziale di tea tree e menta piperita…
Il prodotto è made in Italy, certificato Bios, dermatologicamente testato, nickel tested ed ha un PAO di 12 mesi dall’apertura…
Il dentifricio si presenta come una pasta fluida di colore bianco dal piacevole profumo fresco mentolato

Dentifricio alla menta con stevia Arkalia Bio dettaglio

Recensione del dentifricio alla menta con stevia Arkalia Bio:

MisterDomain.EU

Ho acquistato questo prodotto svariati mesi fa presa dalla voglia di testare qualcosa di questa linea…
Fin da subito i miei presupposti erano molto positivi vista la formulazione molto carina, la grafica semplice ma elegante ed il delicato profumo di menta che si sentiva persino attraverso l’overpack in cartoncino…
Non appena il mio dentifricio abituale giunse al termine aprii lui ed alla prima applicazione feci un orribile scoperta, la pasta sapeva veramente tanto di sale…
Per me è stato un po’ uno shock, non me lo sarei mai aspettata ed oltretutto cozzava in pieno con l’aroma della menta che invece, grazie all’estratto di stevia, risulta quasi dolce all’olfatto e ricorda un po’ le caramelle che decenni fa regalavano le nonnine ai nipotini…
Purtroppo ho notato che il sale tendeva anche a liquefare la formulazione infatti verso la fine del tubetto l’aspetto del dentifricio risultava decisamente meno compatto…
Se non fosse stato per questo piccolo grande neo credo proprio che lo avrei riacquistato perché, oltre a non contenere fluoro, dopo averlo massaggiato sui denti con l’aiuto dello spazzolino produce una bella schiumina che pulisce alla perfezione grazie anche all’azione lievemente abrasiva del silicio…
E’ un dentifricio delicato ma purtroppo, a causa dell’effetto salato che persiste a distanza dal lavaggio, io ed il mio fidanzato lo abbiamo terminato con estrema fatica…
In definitiva non te lo sconsiglio a meno che non hai già avuto esperienze in merito ed il gusto salato non ti turba più di tanto…
Il prezzo al pubblico di questo formato da 75 ml è di circa 2,50 euro…

Conoscevi la linea Arkalia Bio?
Hai qualche dentifricio naturale da consigliarmi?
A presto!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: