Perchè non bisogna buttare gli stick di burro di cacao quando ‘sembrano’ finiti

burro cacao

Voglio darti un consiglio molto importante: quando finisci uno stick di burro cacao (preferibilmente con un inci verde) non buttare mai la confezione perché al suo interno rimane sempre un sacco di prodotto!!! (nonostante non sia possibile applicarlo sulle labbra attraverso la confezione stessa).
Ma se ti procuri una jaretta e cerchi di tirare fuori il prodotto rimasto (tipo con uno stuzzicadenti) vedrai che è tanto!!!
E stick su stick ti troverai con la jar piena 😀
Io faccio questa cosa ogni volta che ne finisco uno e per rendere omogeneo il prodotto all’interno della jar basta metterla a bagnomaria oppure su un piatto messo sopra una pentola con acqua che bolle e il gioco è fatto!
Raggiunta la temperatura il prodotto si scioglierà, ti basterà girarlo con un cucchiaino o ciò che preferisci e quando il composto risulterà bello omogeneo lascialo raffreddare.

Eventualmente gli ingredienti (sciolti a bagnomaria) per fare un burro di cacao fatto in casa sono:
-1/3 burro di karitè;
-1/3 burro di cacao o cera d’api;
-1/3 miele;
-qualche goccia di olio a piacere;
-qualche goccia di olio essenziale a piacere per profumare.

Ecco la foto della mia jar composta dai rimasugli di vari stick:

burro cacao

2 risposte a “Perchè non bisogna buttare gli stick di burro di cacao quando ‘sembrano’ finiti”

  1. Figurati, sono contenta di esserti stata utile 😀 kiss

  2. questa è una buonissima idea! grazie!!!

Feedback

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: