Il mio passaggio all’eco-bio

Il mio passaggio all'eco-bio

Oggi vorrei spiegarti il mio passaggio all’eco-bio ovvero perché ho iniziato ad usare prodotti con buon inci….
Premetto che la mia pelle del corpo è normale mentre quella del viso è mista e tendo a lucidarmi soprattutto nella zona a T…
Quando ero più piccola tendevo ad usare prodotti per il viso specifici per pelli grasse pensando che fossero quelli più adatti per il mio tipo di pelle…
Vedendo che la mia pelle del viso si lucidava tendevo a sgrassarla molto, forse anche troppo ma io ero convintissima di fare la cosa giusta
All’inizio dell’estate del 2008, dopo aver vissuto un periodo molto stressante della mia vita, ho iniziato ad avere problemi di secchezza alla cute e al viso che successivamente si sono trasformati in una bella dermatite
La mia pelle era secca e mi si descquamava sempre di più, così mi sono decisa e mi sono fatta visitare da una dermatologa la quale mi ha detto con certezza che si trattava di una bella dermatite seborroica…
Il giorno stesso sono andata in farmacia ed ho acquistato 4 prodotti che mi erano stati prescritti: un unguento con cui fare impacchi alla cute, uno shampoo, un latte da mettere nelle zone secche e una crema viso molto idratante…
Così ha avuto inizio il mio periodo di cure che sono durate una cosa come 2 anni
La cosa bella è che non sono stati quei prodotti farmaceutici a farmi guarire ma il fatto di aver conosciuto il mondo del web…
Nell’ottobre 2008 ho iniziato a leggere gli articoli di molte altre ragazze.
Ho iniziato ad informarmi, a leggere testi, a consultare blog e così ho capito che ci sono ingredienti che possono fare male alla pelle delle persone più sensibili e reattive
Ho fatto una ricerca dei prodotti con formulazioni più verde possibile, sulla loro reperibilità e piano piano notavo che quello che si diceva in giro non erano balle ma la storia dell’inci era vera
La mia pelle migliorava giorno dopo giorno e solo adesso posso dire di essere guarita!
Con il mio blog vorrei entrare a far parte di quel gruppo di persone che sostengono l’eco-bio
Attualmente uso tutti ‘prodotti verdi’ ad eccezione del make-up, sì ho qualche cosa di minerale ma ben poco, giusto il fondotinta e la cipria per fare la mia base (uniformo l’incarnato e lascio respirare la pelle)…
Per il resto (ombretti, blush, mascara etc.) uso prodotti tradizionali, perché mi danno problemi e poi non mi sento pronta a buttare via tutti i miei prodotti colorati
Però chissà, magari in un futuro mi convertirò totalmente
Diciamo che per ora sono in una fase più verde che chimica e ne sono molto felice!

Tu hai mai avuto problemi di questo genere?!
Qual’è la tua storia?!
Alla prossima!

2 risposte a “Il mio passaggio all’eco-bio”

  1. Pian piano sto passando anch'io all'ecobio.Non ho mai avuto problemi particolari, ho solo notato, sperimentando, che la mia pelle risponde molto meglio ai prodotti "verdi" che non a quelli super chimici.E così, un prodottino alla volta, cerco di cambiare le cose!

  2. Ciao Euforilla 😀 si, problemi a parte penso che qualunque persona possa notare la differenza, anche solo testando la consistenza dei prodotti… Vedrai che il tuo cambiamento sarà senz'altro in positivo 😛 kiss

Feedback

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: