Gel ai semi di lino anticrespo

Ingredienti:

-80g di semi di lino scuri;
-500ml di acqua distillata;
-1 pizzico di sale;
-1 cucchiaino di miele;
-1 cucchiaino di glicerina.

Mettere l’acqua distillata in un pentolino ed appoggiarvi sopra un colino con all’interno i semi di lino.
Accendere il fornello, portare ad ebollizione l’acqua e cuocere per 5 minuti.
Togliere i semi di lino facendo attenzione a non farli cadere all’interno del pentolino.
Mescolare il sale, miele e glicerina all’interno del composto gelatinoso ottenuto e lasciar raffreddare.
Travasare il tutto in un contenitore a piacere.
Il gel ottenuto si può conservare in frigorifero per un paio di settimane, è ottimo come impacco pre-shampoo o come prodotto da utilizzare per lo styling.

7 risposte a “Gel ai semi di lino anticrespo”

  1. Scusa Roxy son tarda… mi spieghi come devo trattare i semi di lino? Il colino è immerso nel composto del pentolino? Dove compro i semi di lino? Mi piacerebbe fare questo gel ^^

  2. Des allora, sì il colino è immerso, in pratica serve solo a tenere separati i semi dalla parte liquida che poi con l'ebollizione diventerà gelatinosa… E' solo un trucchetto per facilitarti il fatto di togliere i semini dal gel, altrimenti se ce li immergi sarebbe impossibile toglierli 😛 io li ho comprati alla coop nel reparto dove ci sono 'legumi e semini secchi'

  3. Grazie! ^^

  4. Figurati 😀 kiss

  5. Che super spignattamento :O

  6. posso chiederti invece il perchè del sale? conosco le proprietà degli altri ingredienti ma non capisco a cosa serva il sale, domanda cretina lo so 😛

  7. Ciao Alessandra 😀 il sale serve a rendere denso il gel 😛 kiss

Feedback

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: