Cleanse&Polish by Liz Earle:

Buongiorno Fanciulle/i 😀
avete iniziato bene questo venerdì?! Io sono fin troppo pimpante e sorridente, nonostante ieri sera è tornato il mio nonnino dalla Sardegna e ho fatto tardi tra cucinare, pulire etc…
Tornando a noi, in questo post vorrei parlarvi di un prodotto che ho ricevuto gratuitamente a fine Luglio, ovvero il Clanse&Polish Hot Cloth Cleanser, un detergente a base vegetale dall’azione dolce su qualsiasi tipo di pelle.
Ma vediamo subito la scheda del prodotto:

Marca: Liz Earle, inglese
Reperibilità: sul loro sito on-line
Prezzo: il formato da 100 ml costa sui 15,40 euro
Certificati: No animal tests
PAO: 30 mesi
Inci: Aqua, Caprylic/capric triglyceride, Theobroma cacao (cocoa) seed butter, Cetearyl alcohol, Cetyl esters, Sorbitan stearate, Polysorbate 60, Glycerin, Cera alba (beeswax), Propylene glycol, Humulus lupulus (hops) extract, Panthenol, Rosmarinus officinalis (rosemary) extract, Anthemis nobilis (chamomile) extract, Eucalyptus globulus (eucalyptus) oil, Limonene, Citric acid, Sodium hydroxide, Phenoxyethanol, Benzoic acid, Ethylhexylglycerin, Dehydroacetic acid, Polyaminopropyl biguanide.
Consistenza: cremosa di colore bianco
Profumo: delicato e fresco di eucaliptus
Potere detergente: ottimo
Risultato: pelle detersa in modo ottimale e morbida senza residui di trucco.
Efficacia: 9/10

Voto: 9/10

Ho iniziato ad utilizzare questo prodotto a fine Agosto, di rientro dalle mie vacanze estive, perciò adesso è un mesetto che lo stò testando per bene.
Fin dalla prima applicazione mi ha fatto una buona impressione, la mia pelle risultava detersa, pulita ma soprattutto senza residui di make-up e strane sensazioni di appiccicoso o unto.
La profumazione delicata di eucaliptus di questa ‘cremina’ contribuisce ad aumentare la sensazione di freschezza che si ha nell’utilizzare il Cleanse&Polish.
Mi piace molto la confezione, semplice ma funzionale, che permette di dosare bene il prodotto senza sprechi e anche i due panni di mussola che permettono di rimuovere il Cleanse&Polish attraverso un leggero effetto scrub senza provocare irritazioni (e fidatevi di una alla quale si arrossa la pelle di niente).
Sinceramente non ho riscontrato differenze o miglioramenti sulla mia quantità di brufoli e punti neri ma diciamo che già di mio non ne ho molti.

Io il Cleanse&Polish lo utilizzo così:
-lego i capelli;
-riempio il lavandino della giusta quantità di acqua calda;
-applico la giusta dose del Cleanse&Polish sui polpastrelli della mano sinistra, distribuisco il prodotto su entrambi le mani e inizio a massaggiare la cremina delicatamente sul viso;
-immergo il panno in mussola nell’acqua calda del lavandino;
-strizzo il panno e rimuovo il Cleanse&Polish dal viso (se ne trovo necessità ripeto le ultime 2 operazioni);
-sciacquo il panno, lo strizzo e lo metto ad asciugare sulla maniglia della mia finestra del bagno;
-sciacquo il viso con acqua fredda per far richiudere i pori che si sonoprecedentemente dilatati.

Per me il prodotto è promosso a pieni voti!
Ora vi lascio alle foto e ad un piccolo video dimostrativo sull’uso del Cleanse&Polish che ho girato mercoledì 14/09 sera.
Fatemi sapere la vostra opinione a riguardo!
A presto :*

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: